Libro vincitore 2019

Laura Laurenzi – La madre americanaSolferino

“Mia madre non era come le altre madri: era americana.” Si apre così il memoir di Laura Laurenzi: con la figura di una donna piena di vita in una stagione romana piena di sole, gli anni Sessanta del Novecento. È una storia di atmosfere, tra i salotti della cultura, i locali della Dolce Vita e gli ambienti del potere in cui si esercita la rigorosa “tutela” americana sulla politica italiana. È una storia d’amore, quella tra un colto e brillante giornalista e una ragazza del Piano Marshall, che si occupava dei figli più poveri dell’Italia post-bellica. È una storia di formazione, quella di una bambina che leggeva Edgar Allan Poe a nove anni e a dieci veniva portata dalla madre a veder passare Kennedy; della ragazzina che voleva essere Marianne Faithfull e parlava latino a tavola; della giovane donna che mosse i suoi primi passi da giornalista sulla scena dell’omicidio Moro. È la nostra storia, quella di un decennio indimenticabile, nel ricordo di una testimone speciale."

 

Libro vincitore
edizione 2019

Il Volume storico del Premio Letterario Internazionale Isola d'Elba - R. Brignetti

 

Sponsor

 

I cookie ci permettono di migliorare la tua esperienza utente. Continuando a navigare su questo sito, accetti il loro impiego. Maggiori informazioni.

Io accetto